La nostra storia

L’Associazione di Solidarietà Internazionale Jobel O.n.l.u.s. è un’Organizzazione di Volontariato costituita nel 2000 a San Vito al Torre (Ud) da una quindicina di soci guidati dal Presidente Don Paolo Luigi Zuttion che, per più di un decennio, è stato missionario Fidei Donum presso la città di Bouaké in Costa d’Avorio e ha avuto la possibilità di conoscere la drammatica realtà vissuta dalle persone con disagio psichico in questa zona dell’Africa e la condizione di vita delle donne e dei bambini.

Jobel è stata fondata a seguito di tale esperienza proprio per promuovere la liberazione, l’accoglienza e la reintegrazione sociale e lavorativa delle persone con problemi di salute mentale che le famiglie abbandonano nude lungo le strade delle città, legano con corde o catene agli alberi nei villaggi, o rinchiudono in stanze buie e malsane per il resto della vita, e per migliorare la condizione di vita delle donne e dei bambini.

Per realizzare il suo scopo prioritario Jobel in Italia realizza eventi di sensibilizzazione e di raccolta fondi per sostenere economicamente la costruzione di Centri di accoglienza e di cura, l’avvio di fattorie sociali, la fornitura di medicinali, di alimenti e la formazione di base degli operatori socio-sanitari in Costa d’Avorio, in Benin, in Burkina Faso e attualmente anche in Togo.

PROGETTI IN CORSO

  • Togo
  • Costa D'Avorio
  • Altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *